Anche a Roma Smistamento si inizia a demolire.

Il deposito regionale della Capitale, come sa bene chi ci segue, è da tempo pieno di automotrici ALe 801 e relativi rimorchi oltre a vetture Medie Distanze e Doppio Piano Casaralta.

Da qualche giorno, chi viaggia lungo la trafficata via Salaria che lo costeggia ha potuto osservare il ripristino di un capannone e l'arrivo di due cesoie meccaniche per la riduzione volumetrica dei primi mezzi.

Da quanto abbiamo visto, le prime "cure" sono state riservate ad alcune vetture a Media Distanza, e come visibile, oggi era "sotto ai ferri" una Pilota della quale rimaneva solo metà.

Come visibile nel video girato dal parco pubblico che sovrasta lo scalo, oltre ai rotabili citati è anche presente quel che resta di una D.445 e alcuni mezzi automotori, tutti in evidente stato di abbandono.

Non possiamo saperlo con certezza, ma è probabile che anch'essi verranno smantellati direttamente nell'impianto romano.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Treni e tecnologia