Continua il pre-esercizio degli ex Fyra e nella fattispecie dell'ETR 700 n.05.

L'ultimo consegnato da Hitachi Rail nei giorni scorsi (Ferrovie: pronto un altro ETR 700 per Trenitalia) sta effettuando come di consueto corse prova finalizzate al raggiungimento del chilometraggio di corsa autonoma.

Per questo motivo, ha effettuato due corse tra Milano e Lecce con partenza il giorno 14 dal capoluogo lombardo al mattino e arrivo a Surbo nel primo pomeriggio e ritorno il giorno seguente con partenza da Lecce sempre al mattino presto e arrivo in Lombardia nel pomeriggio inoltrato.

Il convoglio, che ricordiamo è il numero 4881 a livello di immatricolazione originale, mostra chiaramente, come avevamo anticipato, la cromia più scura, dovuta alla differente applicazione della medesima livrea dei primi esemplari consegnati.

Uno dei primi servizi dove troverà posto il "nuovo" convoglio, sarà con tutta probabilità la coppia di Frecciargento 8810/8819 di collegamento tra Milano e Bari, che tuttavia, ad oggi, non risultano ancora prenotabili sul sito di Trenitalia.

Una circostanza strana se si considera che i due Frecciargento, messi in sostituzione di altrettanti Frecciabianca dovrebbero iniziare dal prossimo 29 settembre. Una tempistica non certo lunga per permettere ai viaggiatori di prenotarli per tempo, visto che al momento mancano esattamente due settimane.

Il materiale a corredo della notizia, che si apre con la foto di Davide Lippolis a Mola di Bari, vede il video dello stesso autore nella medesima località affiancato da quello di Andrea Guida che ha invece ripreso il transito a Trepuzzi.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Treni e tecnologia