Con Pop e Rock attesi ormai davvero a giorni in servizio regolare, non si arrestano gli accantonamenti e le demolizioni di materiale obsoleto di Trenitalia.

Protagoniste, ancora una volta, sono le automotrici leggere, sia elettriche che Diesel.

Lo scorso venerdì a muoversi da Benevento a Bari Lamasinata per successivo inoltro alla BB e riduzione volumetrica sono state tre ALn 668, due della serie 1800 e una della serie 1000.

Per l'esattezza, trainate dalla E.655.417, hanno percorso il loro ultimo viaggio la ALn 668.1078 (Savigliano, 1978), la ALn 668.1811 (FIAT, 1971) e la ALn 668.1851 (FIAT, 1972), tutte ovviamente da tempo escluse dal servizio commerciale.

Nella giornata di ieri, invece, hanno percorso il loro penultimo viaggio, quello dell'accantonamento da Napoli Campi Flegrei a Marcianise, otto elementi di ALe 724 e rimorchi e precisamente quattro ALe 724 e quattro Le 884.

Le quattro automotrici sono la ALe 724.043 (Breda PT-Ansaldo, 1982), la ALe 724.046 (Fiore-Lucana, 1983), la ALe 724.067 (Fiore-Lucana, 1984) e la ALe 724.072 (Fiore-Lucana, 1985).

Per quanto riguarda i rimorchi, invece, sono stati trasferiti il Le 884.165 (Breda PT, 1982), il Le 884.193 (Fiore, 1984), il Le 884.198 (Fiore, 1984) e il Le 884.212 (Fiore, 1984).

Titolare del convoglio la E.656.560.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia