Lo avevamo detto qualche giorno fa, la stagione dei misti è iniziata ufficialmente.

Mercoledì abbiamo visto il primo Frecciabianca in Adriatica composto anche da carrozze con livrea Intercity Giorno (Ferrovie: con la livrea Frecciabianca che scompare iniziano gli ibridi).

Ieri, invece, è stata la volta della prima E.414 in questa cromia ad affacciarsi sulla medesima linea. Per indisponibilità della macchina titolare, è stato infatti necessario ricorrere alla E.414.120 in livrea appunto Intercity Giorno, per la trazione del Frecciabianca 8819 da Milano Centrale a Bari Centrale.

Come si vede nella foto e nel video di Nicolò Gabellini, ripresi a Cattolica, la macchina era alla testa del convoglio, seguita da una muta di vetture Frecciabianca e dalla E.414.157 nella medesima cromia.

Per quanto i colori siano simili, l'accostamento non risulta particolarmente azzeccato per via della differente altezza delle fasce laterali che creano uno scalino non indifferente.

Ad ogni modo, qualora ce ne fosse ancora bisogno, un altro segno tangibile della prossima fine dei servizi Frecciabianca in Adriatica, linea che mai come in questi ultimi mesi sta subendo un cambiamento radicale con nuovi treni e nuove livree a sostituire quanto presente fino ad ora.

Per la cronaca, il convoglio dovrebbe essere risalito, da turno, con il Frecciabianca 8810.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia