Nuove assunzioni in Ferrovie dello Stato che grazie ad un piano crescita ha di recente annunciato diverse assunzioni per varie figure quali macchinisti, capitreno, addetti all’assistenza, manutentori.

Il piano sviluppo 2017-2026 prevede infatti il reclutamento di 31mila persone, solo 4mila circa nel 2019 nel gruppo Ferrovie dello Stato.

Tra le posizioni aperte in questo momento ci sono quelle per Capi Treno/Capi Servizi Treno, Macchinisti, Operatori Specializzati della Manutenzione Rotabili e Tecnici Commerciali con contratto di apprendistato professionalizzante a Bolzano.
Per potersi candidare è necessario avere il diploma o attestati professionalizzanti rilasciati dal Dipartimento Istruzione e Formazione della Provincia Autonoma di Bolzano. Tra i requisiti preferenziali la conoscenza della lingua tedesca e la residenza nella Provincia Autonoma di Bolzano.

Ferrovie dello Stato cerca anche meccanici terminali a Verona da assumere con contratto a tempo indeterminato. Per questa posizione si richiede diploma in Elettronica ed Elettrotecnica o Meccanica e Meccatronica, conoscenza disegni elettrici e possesso patente di guida B.

Per entrambe le posizioni di lavoro la candidatura deve essere inviata entro il 2 maggio. Successivamente, saranno valutate le candidature e colore che saranno ritenuti idonei verranno contattati per eventuali interviste e colloqui.

Maggiori informazioni sul sito delle FS alla pagina lavora con noi.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia