I passeggeri dell'Eurostar nella zona di partenza della stazione di Londra St. Pancras possono ora interagire con un robot umanoide per trovare maggiori informazioni di viaggio.

Eurostar si aspetta che questa novità sia particolarmente gradita alle famiglie. Il robot Pepper, fornito da Robots of London, usa una fotocamera per capire le espressioni facciali, il linguaggio del corpo e il linguaggio, può rispondere alle domande e può posare per una fotografia.

I passeggeri possono interagire con il robot attraverso il suo tablet, che include una mappa della stazione, informazioni e consigli di viaggio per Parigi, Bruxelles, Lille e Amsterdam.

“Siamo sempre alla ricerca di modi per innovare ed esplorare tecnologie che possano contribuire a migliorare l'esperienza di viaggio del cliente", ha dichiarato Perrine Allain direttore di Eurostar. “Pepper offre ai clienti un modo divertente di scoprire di più sul loro viaggio e sulla loro destinazione, e non vediamo l'ora di sentire il feedback dei nostri clienti in modo da poter migliorare la loro esperienza”.

I robot Pepper sono stati precedentemente utilizzati dalla giapponese Keikyu Railway per accogliere i passeggeri dell'aeroporto Haneda di Tokyo e dalla SNCF in alcune stazioni della Francia.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia