Un secolo di trasporti cittadini, dal 1880 al 1980, in una mostra che raccoglie una selezione delle più belle fotografie dall’archivio di TPER.

Fino al 29 settembre, nella Sala d’Ercole di Palazzo d’Accursio (Piazza Maggiore, 6) sarà allestita la mostra Cent’anni di trasporto cittadino, dall’omnibus all’autobus, promossa da Comune di Bologna, Cineteca di Bologna e TPER Spa, a cura di Rosaria Gioia e Giuseppe Savini.

80 gli scatti in mostra, realizzati dai tanti fotografi che hanno raccontato per immagini la storia della città: Paolo Bassanelli, Walter Breveglieri, Giuseppe Cavazza, Nino Comaschi, Aldo Ferrari, Umberto Gaggioli, Primo Gnani, Sam Haskins, Pietro Poppi, Enrico Scuro, Studio Camera.

Cent’anni di trasporto cittadino, dall’omnibus all’autobus sarà visitabile tutti giorni tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 19, a ingresso libero.

Cento anni di trasporti a Bologna, l’omnibus, il tram, l’autobus, il bibus: un lavoro continuo, inesausto, che non può finire, che ha coinvolto migliaia di lavoratori bolognesi. Cambiano le vetture, spariscono i cavalli, arriva l’elettricità, bisogna moltiplicare i binari, i tram vanno fuori porta… Una lunga storia che si è potuta ricostruire attraverso le tante immagini conservate nell’archivio TPER – la cui digitalizzazione è stata recentemente portata a termine dalla Cineteca di Bologna – ma anche grazie alla disponibilità di altri archivi pubblici e privati.

 

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia