Vediamo come ottenere il voucher per i viaggi con Alitalia.

L’evoluzione in Italia e all’estero del Coronavirus e i conseguenti provvedimenti di restrizione agli spostamenti decisi dalle autorità nazionali e internazionali hanno portato inevitabilmente a numerosi cambi ai programmi di viaggio di migliaia di clienti.

Di seguito le modalità per ottenere assistenza:

Passeggeri che non vogliono più volare come indicato sul biglietto

Tutti i passeggeri che hanno acquistato un biglietto entro il 3 aprile per voli dal 23 febbraio al 31 maggio, possono richiedere entro il 31 maggio:

  • Cambio della prenotazione per viaggiare entro il 31 dicembre
  • Il rimborso con un voucher di importo pari al valore del biglietto acquistato, valido 1 anno, per volare verso qualsiasi destinazione servita da Alitalia. 

Passeggeri che hanno avuto il volo cancellato

Tutti i passeggeri in possesso di un biglietto Alitalia (055) il cui volo è stato cancellato possono richiedere entro il 31 maggio:

  • Cambio della prenotazione per viaggiare entro il 31 dicembre
  • Voucher di importo pari al valore del biglietto acquistato, valido 1 anno, per volare verso qualsiasi destinazione servita da Alitalia.
  • Il rimborso del biglietto o del valore residuo dello stesso per la parte di viaggio non effettuato

Passeggeri con biglietti premio MilleMiglia

Tutti i passeggeri in possesso di un biglietto premio MilleMiglia, nel caso di rinuncia al viaggio, possono richiedere entro il 31 maggio il cambio della prenotazione, o il riaccredito delle miglia e il rimborso delle tasse aeroportuali.

A chi rivolgersi

Per il cambio di prenotazione si può contattare direttamente l’agenzia di viaggio dove è stato acquistato il biglietto oppure, per i biglietti acquistati sui canali Alitalia, chiamare il Call Center. Per il voucher contattare il Call Center Alitalia.

Per il rimborso di biglietti su destinazioni non più servite da Alitalia si può contattare direttamente l’agenzia di viaggio dove è stato acquistato il biglietto oppure, per i biglietti acquistati sui canali Alitalia, chiamare il Call Center

Il Call Center risponde al numero verde 800650055 (dall’Italia), al numero +39 0665649 (dall’estero) o ai numeri locali consultabili qui.

Check-in dei voli Alitalia all’aeroporto di Roma Fiumicino

Dal 17 marzo, tutte le operazioni di check-in dei voli nazionali, internazionali e intercontinentali di Alitalia all’aeroporto di Roma Fiumicino saranno effettuate al Terminal 3, a seguito della chiusura temporanea del Terminal 1 decisa dalla Autorità aeroportuale.

Voli da e per Milano

Dal 16 marzo tutti i voli domestici Alitalia da e per Milano operano sull’aeroporto di Milano Malpensa, a seguito della chiusura temporanea dello scalo di Milano Linate. Le operazioni di check-in dei voli sono effettuate al Terminal 2 di Malpensa. 

Passeggeri che devono viaggiare in Sardegna

A seguito del Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (n. 117 del 14 marzo 2020) e dell’Ordinanza del Presidente della Regione Autonoma della Sardegna (n. 9 del 14 marzo 2020), il traffico aereo passeggeri da e per la Sardegna è garantito fino al 25 marzo 2020 esclusivamente dall’aeroporto di Cagliari per improrogabili esigenze legate a motivi di lavoro, salute, necessità o rientro presso il proprio domicilio.

I passeggeri che devono muoversi per queste esigenze dovranno richiedere l’autorizzazione all’imbarco con 48 ore di anticipo dalla partenza del volo, compilando il modulo disponibile sul sito web della Regione Sardegna. L’autorizzazione verrà rilasciata entro 12 ore dalla partenza e dovrà essere presentata all’imbarco del volo, insieme alla carta d’imbarco e a un documento d’identità.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.