Ferrovie dello Stato conferma i nuovi investimenti per il Sud. Obiettivo: accorciare di 30 minuti i tempi tra Roma e Reggio Calabria.

L'annuncio arriva da Gianfranco Battisti, Ad del Gruppo FS.
Proprio Battisti ha confermato nei giorni scorsi il piano industriale "monstre" delle Ferrovie da addirittura 60 miliardi, quasi un punto percentuale di PIL.

Di questi 60, 6 saranno impiegati per aggiornare il trasporto regionale con i nuovi Pop e Rock (di cui trovate su Ferrovie.Info il conto alla rovescia per l'entrata in servizio) che andranno ad affiancare Vivalto, Jazz e Minuetto nella flotta per i trasporti a medio-corto raggio. 

E poi c'è la questione Sud; una questione centrale per le Ferrovie secondo Battisti.

In effetti, come ha ricordato lo stesso ad, tra Roma e Bari ci sono già i lavori per il nuovo collegamento che consentirà alle due città di essere distanti solo tre ore e mezzo. 

Qualcosa di simile è nei piani di FS anche per Reggio Calabria: il progetto è di accorciare i tempi di percorrenza da Roma con la "Punta dello Stivale" di almeno trenta minuti rispetto all'attuale tempo di percorrenza.

Non una velocità da AV, ma comunque un miglioramento tangibile nei collegamenti veloci tra queste due importanti città.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.