Non capita sovente di vedere una locomotiva di FAS in Puglia.

Eppure nella foto di Stefano Balanica vediamo una 483 transitare nella stazione di Barletta, con la notte ormai scesa, trainata da una gemella di GTS.

La spiegazione è proprio in quest'ultima ditta. GTS ha infatti inaugurato due anni fa a Bari una nuova officina dedicata ai rotabili che si sviluppa su una superficie di 17.000 metri quadrati, dei quali 1.315 coperti e destinati alle attività manutentive di 1° e 2° livello su tutti i veicoli ferroviari.

Questa officina è dotata anche di un tornio in fossa che consente di lavorare le locomotive ed è ragionevole pensare che anche altre compagnie la utilizzino per i loro materiali, soprattutto se, come nel caso di Sangritana, sono "di strada" rispetto ai percorsi abituali.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.