Da Trenitalia arrivano in Lombardia altri tre treni per il servizio regionale e suburbano gestito da Trenord.

Si tratta di un Vivalto, un Treno Alta Frequentazione (TAF n.27 in livrea DPR, in alto durante il trasferimento) e un complesso ALe 582. I tre materiali si aggiungono agli otto già consegnati da settembre ad oggi.

È questo il contributo di Trenitalia al «rilancio del trasporto ferroviario regionale». A questo si aggiunge il personale: venti risorse di Trenitalia, fra macchinisti e personale di bordo, hanno già iniziato a lavorare in service per Trenord, garantendo 22 servizi giornalieri «ed elevando gli standard di regolarità del traffico ferroviario lombardo».

Trenitalia sottolinea giustamente l’arrivo di nuovi treni in Lombardia e rivendica «il massimo sforzo per garantire a Trenord treni utili a migliorare le condizioni di viaggio dei pendolari».

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.