L’allagamento dei binari all’interno della galleria provoca lo svio di un treno e la conseguente caduta e ferimento di alcuni viaggiatori a bordo. Tra essi una persona con mobilità ridotta che necessita dell’intervento del personale medico.

Questo lo scenario dell’esercitazione di emergenza che si è svolta in tarda mattinata nella galleria ferroviaria Campeda – Bonorva, la più lunga della Sardegna

Promossa dal Gruppo FS Italiane, è stata coordinata dalla Prefettura di Sassari  con la partecipazione della Direzione Generale Protezione Civile della Regione Autonoma della Sardegna, ed ha visto coinvolti il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Sassari, il servizio AREUS 118 di Sassari, il Comune di Bonorva, la Croce Rossa Italiana - Delegazione provinciale di Sassari -  il Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Sardegna - Sottosezione Polizia Ferroviaria di Sassari - i Comandi provinciali delle Forze dell’Ordine (Questura, Polizia Stradale, Carabinieri, Guardia di Finanza), la Polizia Locale, le Associazioni di Volontariato e il Gruppo FS.

L’esercitazione rientra tra le iniziative programmate periodicamente per monitorare l’efficacia del flusso comunicativo e della catena del coordinamento, nonché la prontezza dell’intervento dei soccorritori sul luogo dell’evento: il tutto per migliorare gli standard di sicurezza e la tutela delle persone, delle cose e dell’ambiente.

Obiettivo comune è testare e collaudare sul campo il sistema di intervento di assistenza previsto dai protocolli con la Regione Sardegna per gestire il soccorso in ambito ferroviario attraverso la sinergia, sempre più imprescindibile, tra il Gruppo Fs, la Protezione Civile Regionale e il 118.

Nessuna ripercussione sulla circolazione dei treni. 

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.