Lasciare l'auto a casa e raggiungere comodamente le più belle località d'Italia scegliendo il treno, il mezzo più ecologico per eccellenza.

Durante il weekend pasquale i clienti del trasporto regionale Trenitalia possono scoprire le bellezze del Belpaese approfittando di speciali agevolazioni dedicate.

Per chi preferisce il mare alle tradizionali scampagnate è d'obbligo una gita alle Cinque Terre, raggiungibili comodamente con il 5 Terre Express, che con ben 99 treni al giorno collega le suggestive località della costa a Levanto e La Spezia. Se vi trovate nel capoluogo ligure invece visitare il famosissimo acquario e il Galata - Museo del Mare è ancora più conveniente se si è in possesso di un biglietto o di un abbonamento regionale.

Un soggiorno a misura di bambino e visite alle bellezze della città con speciali riduzioni per chi sceglie Torino come destinazione per le proprie vacanze. L'ingresso al Bioparco Zoom e i servizi per visitare la città della Mole sono infatti scontati per i clienti regionali.

Per gli ski addicted invece uno sconto sullo skipass giornaliero se si raggiunge in treno Bardonecchia e comodi collegamenti con fermata ad Aosta per raggiungere Pila approfittando dell'ultima neve della stagione.

Tutto il fascino di una dimora da favola attende i visitatori del Castello di Miramare, antica residenza della corte Asburgica triestina, situata a un chilometro dalla stazione Miramare, e a soli dieci minuti di treno da Trieste. Grazie alla Promo Weekend Friuli Venezia Giulia si possono inoltre visitare le più belle città della regione con il 20% di sconto sulla tariffa ordinaria.

In Veneto, oltre alle più turistiche Venezia e Verona, vale la pena ammirare i capolavori dello scultore August Rodin, esposti a Treviso. La città è stata scelta dal Musée Rodin di Parigi per accogliere la mostra conclusiva delle celebrazioni per il primo centenario della scomparsa dell'artista. Per i clienti regionali uno sconto sul biglietto di ingresso all'esposizione Rodin, un grande scultore ai tempi di Monet.

Sulla Riviera Romagnola invece si potenzia il servizio per raggiungere Rimini e Pesaro con ben 9 treni regionali in più nei giorni 31 marzo e 2 aprile. Per chi, alla movida della Riviera, preferisse una giornata all'insegna del cibo a chilometri zero il FICO Eataly World, il parco agroalimentare più grande al mondo, riserva speciali agevolazioni per tutti i clienti Trenitalia.

Nel tour delle località italiane più gettonate per trascorrere le vacanze pasquali, impossibile non citare Firenze, Siena e Pisa, facilmente visitabili grazie ai numerosi collegamenti ferroviari e alle stazioni collocate in pieno centro. Se vi trovate a Firenze è possibile raggiungere in treno Prato in poco meno di trenta minuti e approfittare degli sconti per visitare il Museo del Tessuto e la mostra “Marie Antoinette, i costumi di una regina da oscar” e il Museo Pecci.

Oltre a Fabriano, che ospiterà il 13° Meeting annuale delle Città Creative UNESCO nel 2019, altro fiore all'occhiello delle Marche sono sicuramente le Grotte di Frasassi, le spettacolari grotte sotterranee che si trovano a Genga, in provincia di Ancona. È possibile visitare queste bellezze naturalische a prezzo scontato presentando il biglietto o l'abbonamento regionale.

Durante le vacanze pasquali la gita fuori porta per i romani non è una semplice scampagnata, ma un'istituzione. Scappare dal caos della città e evitare ore di traffico in auto si può utilizzando i treni regionali che collegano la Capitale alle località più visitate in questo periodo: Viterbo, Frascati, Albano, Civitavecchia e Castel Gandolfo.

Anche in Molise si potenzia il servizio per il periodo pasquale. Da venerdì 30 marzo a domenica 1 aprile saranno infatti circa 1500 i posti in più sui collegamenti tra Campobasso e Roma effettuati con treni in doppia composizione.

Ai ferroamatori che raggiungono in treno il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, è riservata una riduzione sul biglietto di ingresso per poter ammirare le spendide locomitive d'epoca conservate nel vecchio Opificio Borbonico. Da Napoli Piazza Garibaldi a Pietrarsa - S. Giorgio A Cremano i collegamenti partono ogni 15 minuti circa.

Tra le top destinations campane Pompei e la Reggia di Caserta la fanno da padrone con ingressi da record registrati nell'ultimo anno. Grazie alle stazioni situate a meno di un chilometro raggiungerle senza stress da traffico è facilissimo.

Non solo antiche tradizioni religiose e bellezze architettoniche, la Sicilia offre, durante il weekend pasquale, vacanze per gli amanti della natura e delle escursioni. È possibile visitare il Parco delle Madonie, sito UNESCO palermitano, usufruendo di una speciale riduzione se si raggiungono Pollina, Cefalù o Campofelice con i treni regionali.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.