Una importante anticipazione sembra arrivare dall’agenzia Bloomberg.

L’analisi costi-benefici commissionata dal ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli per valutare la TAV Torino-Lione boccerà il progetto, stabilendo che non è economicamente sostenibile.

Queste le parole che vengono riportate citando due fonti vicine al dossier. Secondo l’agenzia il risultato dell’analisi dei tecnici direbbe che i costi superano i benefici e che dunque la ferrovia non avrebbe il via libera.

Bloomberg ricorda comunque che la decisione del ministero delle Infrastrutture e trasporti sul continuare o meno i lavori della TAV è attesa più avanti, dopo una valutazione dei costi amministrativi di uno stop, che alcune analisi avrebbero valutato in due miliardi di euro. Nei giorni scorsi era emerso che dei sei tecnici trasportisti individuati dal ministro Toninelli, ben cinque avevano già prodotto in precedenza lavori e analisi contrari alla realizzazione dell’opera.

Una analisi che, qualora quanto anticipato fosse confermato, restituirebbe dunque un esito del tutto atteso.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.