Cresce la protesta dei pendolari della regione Umbria contro le nuove regole per la carta "Tutto Treno Umbria" frutto dell’accordo tra Trenitalia e la Regione. In particolare nelle stazioni sono apparsi alcuni avvisi che spiegano come dal 24 gennaio scorso le nuove carte di seconda classe salgono a 250 euro per le distanze fino a 100 km e a 450 euro per le distanze superiori

Oltre a questo è sospesa la vendita con validità semestrale e quella per la prima classe e le carte consentono l’accesso agli Intercity in seconda classe ma non più ai Frecciabianca. Le carte emesse in precedenza mantengono le vecchie caratteristiche.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia