Sarebbero ancora in aumento le tariffe dei treni Interregionali, almeno secondo quanto dichiarato da Assoutenti.

Alcuni esempi: Genova >< Milano: da 157,40 a 159,10 euro, Genova >< Torino: da 157,40 a 159,10 euro, Genova >< Pisa: da 147,80 a 157,50 euro, Milano >< Torino: da 157,40 a 159,10 euro.

Questo il comunicato: "Quattro anni fa Assoutenti e numerosi Comitati Pendolari federati, rappresentativi di migliaia di abbonati sovraregionali italiani, avviarono una campagna di sensibilizzazione della Conferenza degli Assessori Regionali ai Trasporti e di Trenitalia, finalizzata al superamento della distorsione tariffaria insita nell’attuale meccanismo di calcolo, attraverso una rimodulazione dello stesso che tenesse nel giusto conto la progressione dell’abbattimento tariffario inversamente proporzionale ai km percorsi. Dati alla mano, infatti, si evince che le tariffe sovraregionali applicate grazie all’algoritmo fallace siano più alte fra il 13 e il 20% rispetto alla più alta tariffa regionale interessata (mentre il gap fra le attuali tariffe sovraregionali e quelle calcolate con un algoritmo corretto sfonda il 33%).
Assoutenti e i Comitati Pendolari federati, quindi, già all’epoca proposero a Trenitalia e alle Regioni un percorso finalizzato al superamento della controversia. In attesa che venisse prodotto un nuovo algoritmo di calcolo, gli abbonamenti sovraregionali avrebbero dovuto essere tariffati con la tariffa più alta fra quelle che interessano una singola tratta. Questo meccanismo, seppur comunque penalizzante per gli abbonati, avrebbe assicurato loro un risparmio fra il 13 e il 20%."

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia