"Novantasette milioni per il completamento della Pontremolese, la linea ferroviaria che collega La Spezia a Parma. Sono quelli che mette a disposizione il contratto di Programma 2017-2021 per il raddoppio della tratta a cui si aggiungono altri 138 per il singolo nodo tra Parma e Vicofertile".

Questo l’annuncio di Andrea Orlando, ministro della Giustizia, sottolineando che i fondi giungono da una propria iniziativa peraltro già attivata nel 2008 ma poi stoppata dai governi dell’epoca.

"Sono stati autorizzati anche nuovi investimenti in tecnologie che riguardano interventi di adeguamento e potenziamento dell’infrastruttura sempre sulla linea Parma-La Spezia oltre che sul corridoio Livorno-La Spezia nell’ambito della rete transeuropea dei trasporti (TEN-T) con 35 milioni sulla tratta, nell’ambito del rifinanziamento previsto dalla legge di bilancio per il piano di investimenti di Rete ferroviarie italiane".

Aggiunge Orlando: "RFI inoltre nel prossimo febbraio 2018 pubblicherà il Catalogo con tariffe fortemente scontate per gli operatori che sceglieranno di spedire merci su ferro sulla Ferrovia Pontremolese, a partire dall’orario 2018-2019. Questa notizia è di decisiva importanza perché, in attesa che si realizzi compiutamente l’opera, il problema principale della Parma La Spezia è l’obbligo di utilizzo della doppia motrice, per superare le pendenze".

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia