Previsti dal prossimo lunedì, rincari dei biglietti e degli abbonamenti ferroviari in base al contratto di servizio firmato tra Regione Veneto e Trenitalia.

Al momento i funzionari del settore competente della Regione hanno comunicato alle biglietterie solo l’adeguamento degli abbonamenti settimanali, mensili e annuali. Quelli sui biglietti singoli verrà comunicato tra oggi e domani, ma secondo le previsioni, ad esempio, il biglietto singolo Padova-Venezia Santa Lucia dovrebbe passare da 4.15 a 4.20 euro.

Immediata la replica al provvedimento dei sindacati dei trasporti. “Basta dare un’occhiata ai singoli aumenti per verificare che siamo davanti ad un vero adeguamento tariffario e non ad aumento pesante sia sui singoli biglietti che sugli abbonamenti” dice Nicola Spolaor, segretario regionale dell’Orsa.

E prosegue: “Tuttavia, non possiamo non sottolineare che, per far viaggiare i treni regionali con estrema puntualità e con la massima sicurezza a bordo è necessario che Trenitalia assuma nuovo personale, visto che ancora oggi numerosi convogli regionali vengono cancellati o partono in ritardo perché mancano macchinisti e capi-treno. Negli ultimi anni abbiamo notato un salto di qualità, ma non è giusto che tantissimi pendolari debbano viaggiare in condizioni bestiali, stipati nelle carrozze come sardine in scatola. Tutto questo perché i treni nuovi, ordinati già un anno fa, non sono ancora arrivati”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia