La Polizia di Stato di Bolzano ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere a carico di un egiziano ed un iracheno, che sono stati ritenuti responsabili di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina aggravata.

I due "reclutavano" i disperati alla stazione di Milano Lambrate e da lì, per mezzo di treni regionali, venivano fatte giungere fino alla stazione di Colle Isarco. Con il favore delle tenebre, poi, questi proseguivano a piedi lungo la galleria di Fleres fino ad arrivare nei pressi della stazione di Brennero.

Nel'impianto di confine i profughi venivano stipati all’interno di una baracca abbandonata in attesa di trovare il treno merci "giusto" su cui salire dopo di che i due aguzzini tornavano tranquillamente a casa.

Con questo comportamento i due uomini mettevano a repentaglio non solo le vite dei rifugiati ma anche la sicurezza del trasporto ferroviario.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia