L'indiscrezione gira da un po' ma oggi viene rilanciata da Teleborsa. Grandi novità sarebbero in corso in casa Siemens.

Stando ad alcuni rumors di stampa il colosso industriale tedesco starebbe in trattative con Alstom Bombardier per una potenziale fusione dei business delle ferrovie.

A quanto si apprende, questa mossa si sarebbe resa necessaria alla luce della crescente competizione con il colosso di Stato cinese CRRC Corp. e della volontà di contenere i costi. Non è la prima volta che si ripercorrono queste voci secondo le quali negli ultimi anni Siemens, Alstom e Bombardier avrebbero più volte esplorato possibili combinazioni.

Questa volta, tuttavia, sembra che Siemens sia quanto mai decisa a fondere la divisione ferroviaria con quella della rivale canadese, oppure a trasferirla in quella di Alstom, diventandone il principale azionista.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia