In attesa dei nuovi treni Vivalto Trenord in servizio da domani, l'assessore regionale lombardo all'Infrastrutture e Mobilità Alessandro Sorte ha annunciato i risultati della “stretta” sui controlli anti-evasione effettuati sui convogli negli ultimi giorni.

Prima ha confermato che “il presidio delle guardie giurate armate va avanti”, sottolineando poi che negli ultimi 10 giorni ben 1.527 persone non hanno regolarizzato la propria posizione a bordo dei treni e quindi o sono state fatte scendere dal treno o non sono state fatte salire.

Tempi duri per chi viaggia senza biglietto!

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia