Dopo oltre due anni viene riconsegnata alla Rimessa di Primolano la 880.001, dopo la revisione generale effettuata dall'officina Lucato Termica di Castelletto Monferrato.

Inviata in Piemonte nel novembre 2014, la locomotiva costruita dalle officine Breda nel 1916 è stata sottoposta a completa revisione della caldaia e delle parti meccaniche. La 880.001, dopo le corse prova per la messa a punto e la messa in servizio, sarà poi la titolare dei treni storici effettuati in zona.

Tutti i lavori sono stati eseguiti con il finanziamento Fondo Odi, gestito dal Comune di Cismon del Grappa. Le opere sul treno, oltre a quelle dell'edificio e del piano del ferro della Rimessa di Primolano, sono state coordinate, a titolo gratuito, dai volontari dell'associazione Società Veneta Ferrovie di Padova.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia