I social network si stanno popolando in queste ore di ottime foto della ALn 772.3265 che lo scorso week end è stata protagonista di ben due treni speciali in Val d'Orcia.

La domenica si è tenuto il consueto Treno del Tartufo Marzuolo che ormai da anni permette di visitare quella che è probabilmente una delle zone più affascinanti e caratteristiche della Toscana. Il sabato, tuttavia, la stessa automotrice ha percorso i medesimi binari con uno speciale organizzato da Italia on Rails tra Siena e Monte Antico con sosta a Sant'Angelo-Cinigiano.

Si è trattato di un bellissimo treno speciale tra le crete senesi durante il quale la ALn 772 è stata la vera protagonista, rombando per le vallate con il suo caratteristico motore.

In queste ore, come detto, i social si stanno popolando di fotografie del week end, ma Ferrovie.Info esce dagli schemi e ne approfitta per proporvi una immagine più "storica" e più inedita della medesima automotrice. Siamo al 26 ottobre 2001 e la ALn 772.3265 è appena sbarcata a Civitavecchia Marittima proveniente dalla Sardegna. Il rotabile è trainato dalla D.345.1070 che se la memoria non ci inganna si occuperà di trasportarla fino al Deposito Locomotive di Pistoia.

Una foto, come detto, storica, che permette anche di valutare la preziosa opera di restauro cui l'automotrice è stata sottoposta.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia