Presso l’”hub” di Foligno, gestito dalla Fondazione FS Italiane, i volontari dell’Associazione convenzionata “Turno C” hanno iniziato gli interventi conservativi sulla locomotiva elettrica E.491.011. Scelta come rappresentante del Gruppo E.491, la macchina fa parte dei rotabili a corrente alternata monofase a 25 kV costruiti a partire dal 1986 nell'ambito di un progetto sperimentale volto a verificare le possibilità di impiego di questo sistema di trazione elettrica, già impiegata con successo in alcune Reti europee, che rappresentava una novità per la Rete FS, elettrificata a 3 bV in corrente continua. L’iniziativa governativa venne poi sospesa e le locomotive non trovarono più impiego operativo.

I lavori  riguardano il riordino delle cabine di guida e delle cabine Alta tensione, pesantemente vandalizzate a seguito del furto di rame, il ripristino della livrea, con il caratteristico colore giallo e di molti dettagli deteriorati dal tempo.

Il termine dei lavori è previsto per fine marzo 2017. La E.491 entrerà a far parte del Parco Storico Museale della Fondazione FS e sarà esposta durante i ricorrenti eventi “porte aperte”.

Foto Fondazione FS Italiane

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia