Proseguono oltre la data precedentemente stabilita i lavori per l'ammodernamento della ferrovia Roma-Giardinetti gestita da ATAC, per il completamento di tutti i binari del piazzale della stazione di Centocelle e l'adeguamento della linea aerea di alimentazione e del sistema di controllo dell'instradamento dei treni. Come già avevamo anticipato è prevista la sostituzione di 9 scambi, 700 metri di binari e sei pali di sostegno della rete elettrica.
Al fine di consentire l'esecuzione dei lavori, la sospensione del servizio della Roma-Giardinetti che attualmente limita le corse proprio a Centocelle, è stato prorogata fino al 20 marzo. Durante l'interruzione verrà potenziato il servizio di trasporto di superficie della linea bus 105 (stazione Parco di Centocelle Metro C-Termini).

"Nella stazione di Centocelle – dichiara in una nota l'Assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo – è già stata completata la ristrutturazione delle pensiline e delle banchine nonché la riqualificazione e ripulitura dell'atrio e del sottopasso. La nostra intenzione è di recuperare quest'infrastruttura. E stiamo studiando l'ipotesi di prolungare la ferrovia fino a Tor Vergata".

Dal 15 al 18 marzo, inoltre, cambia il percorso il tram 3. Per lavori sui marciapiedi all'interno della sede tranviaria di piazza Santa Croce in Gerusalemme, i convogli da Valle Giulia percorreranno via di Porta Maggiore, via Principe Eugenio, piazza Vittorio Emanuele II, via Emanuele Filiberto e viale Manzoni, senza transitare per piazza Santa Croce in Gerusalemme e viale Carlo Felice. Stessa deviazione ma in senso inverso per le vetture provenienti da Trastevere. Deviati anche i tram delle linee 3 e 8 in uscita e in entrata dal deposito Prenestina. Durante i lavori, nell'area di piazza San Giovanni verranno istituite due fermate provvisorie per la linea di bus 51.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia