Atto vandalico l'altro ieri al Museo Ferroviario di La Spezia. Tre giovani si sono introdotti verso le 18.15 nell'area dove sostano i rotabili storici e hanno iniziato a rovesciare gli estintori sugli interni di una delle carrozze. A chiamare la Polizia sono stati dei passanti che hanno visto da lontano che qualcuno stava danneggiando una delle vetture. La pattuglia della Polizia di Stato, in servizio presso lo scalo della Spezia, veniva avvisata dai dirigenti movimento della stazione di Migliarina della presunta presenza di tre ragazzi, colti in flagrante nello scalo adibito alla custodia del Museo Ferroviario gestito dalla Fondazione FS Italiane.

Immediatamente bloccati e accompagnati alla stazione centrale per l'identificazione e la successiva informativa all'autorità giudiziaria, i tre due italiani ed un tunisino tutti under 18, sono stati affidati ai familiari. Ora il gestore responsabile del museo potrebbe decidere di denunciarli.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia