"Stiamo predisponendo un piano straordinario che ci consentirà di acquistare più di 100 nuovi treni e di riammodernarne altrettanti". Lo ha annunciato l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alesssandro Sorte, a Bergamo durante il convegno "La cura del ferro" cui sono intervenuti anche Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, Matteo Rossi, presidente della provincia e l'onorevole Giovanni Sanga.

"In Lombardia – ha aggiunto Sorte – abbiamo un parco di più 300 treni circolanti. Un terzo di quelli più  vecchi sono già stati quasi completamente sostituiti da quelli acquistati negli ultimi anni. Dei circa 200 rimanenti, più  di 100 andranno a sostituire quelli più  non ancora sostituiti e i 100 rimanenti saranno completamente rimessi a nuovo. Questo significa che entro pochi anni garantiremo un servizio ferroviario regionale con treni di ultima generazione".

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia