Secondo quanto riportato in data odierna dal quotidiano Italia Oggi, la fusione di cui si parla da settimane tra Trenord ed ATM si farà entro giugno. Questo permetterà di dare vita ad una azienda con oltre 2 miliardi di euro, all'ottavo posto in Europa fra i maggiori operatori del trasporto pubblico locale.

Stando a quanto riportato invece da Milano Finanza il gruppo Ferrovie Nord Milano ha confermato "che sono attualmente in corso analisi e valutazioni preliminari in merito alla fattibilità di un'eventuale operazione di integrazione che potrebbe coinvolgere Fnm , la società partecipata Trenord Srl e il gruppo ATM".

Eventuali successivi sviluppi in merito alla fattibilità e alla struttura di questa possibile operazione, ha precisato la società, verranno comunicati al mercato con le modalità e nei termini di legge. Dopo la conferma da parte di FNM di una fusione con Trenord e ATM, il titolo FNM in borsa è stato sospeso con un rialzo teorico del 9,42% a quota 0,5715 euro.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia