Ennesimo furto di cavi di rame lungo la tratta ferroviaria tra Apricena e Lesina, in provincia di Foggia. L'atto ha causato nella giornata di ieri rallentamenti alla circolazione dei convogli tra le 13.30 e le 16.45 e ovviamente notevoli disagi ai viaggiatori.

Lo rende noto l'ufficio stampa di RFI - Rete Ferroviaria Italiana. Il furto è stato perpetrato sulla linea Foggia-Termoli, una delle più colpite, causando problemi a 10 treni con rallentamenti fino a 40 minuti. RFI ha sporto come sempre denuncia contro ignoti; dall'inizio dell'anno sulla stessa tratta sono stati compiuti 15 furti.

Nessun problema, vale la pena ricordarlo, per l'incolumità dei viaggiatori, poiché le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario attivano immediatamente i sistemi di sicurezza facendo arrestare i treni.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia