Con 41 voti a favore, 5 astenuti e 11 contrari, l’Assemblea regionale della Sicilia ha approvato l’assestamento di bilancio dopo un confronto serrato e una due giorni no stop.
Al suo interno il governo è riuscito a inserire nuovamente il pagamento degli oltre 8 milioni di euro di IVA dovuti a Trenitalia per i servizi già resi nel 2016, inizialmente bocciato dall’Aula e che nei giorni scorsi aveva allarmato la stessa compagnia ferroviaria.

Alla luce di questa decisione viene a scongiurarsi il blocco del servizio ferroviario regionale nell’isola che anzi sta per ricevere due nuovi treni Jazz per il servizio aeroportuale tra Palermo e Punta Raisi. Sono infatti proprio oggi in trasferimento i due complessi .097 e .098 che vanno ad aggiungersi a quelli già presenti sull’isola.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia