Un gruppo di imprenditori cinesi sarebbe pronto ad investire circa 100 milioni di euro per costruire la ferrovia Gaeta-Formia-Minturno-Rocca dEvandro (50 chilometri con due tratti in galleria) per rinforzare l’asse di collegamento Tirreno-Adriatico e favorire in tal modo il trasporto di merci e di viaggiatori.

E’ quanto annunciato dal consigliere regionale Mario Abbruzzese al convegno che si è tenuto a Cassino per illustrare il progetto ferrovia-autostrada, dopo il via libera della regione Lazio alla proposta.

Il gruppo di imprenditori cinesi costruirebbe il tratto ferroviario attraverso un progetto di finanza in cambio della gestione ultratrentennale del tratto stesso.

Il Molise dovrebbe invece autorizzare la costruzione, sempre con un progetto di finanza, dell’autostrada (o ferrovia) da san Vittore del Lazio a Termoli sull’Adriatico. Progetti che hanno l’intento di sviluppare anche i porti commerciali di Gaeta e di Termoli.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia