Riprendiamo e implementiamo la news degli amici di Associazione Ferrovie Siciliane sui due nuovi treni Jazz per la Sicilia in attesa di ulteriori sviluppi.

Sono arrivati questa mattina in Sicilia, in anticipo di due mesi rispetto a quanto precedentemente stabilito, i due convogli ETR 425 “Jazz”.

Provenienti dallo stabilimento Alstom di Savigliano, e dopo aver sostato una notte a Villa San Giovanni i due nuovi elettrotreni, sbarcati dalla nave traghetto Scilla nella 2ª invasatura di Messina Marittima, sono stati trasferiti al deposito locomotive di Palermo.

I nuovi rotabili fanno parte di un lotto complessivo di sei treni che rientrano nel programma d’investimenti previsto da Trenitalia come concordato dal Contratto di Servizio con la Regione Sicilia.

I due convogli sono l’ETR 425 096 e l'ETR 425 095; quest’ultimo ha una livrea differente, la livrea aereoportuale, per via del diverso allestimento interno specificatamente progettato per i servizi aeroportuali, e dunque con meno posti a sedere ma con maggiori spazi per i bagagli; un altro rotabile con le medesime caratteristiche arriverà entro fine anno.

La livrea aereoportuale dovrebbe essere presto adottata da tutti i treni che effettuano corse da e verso gli aeroporti, fatta eccezione per il Malpensa Express.

A partire dai prossimi giorni i due nuovi Jazz saranno subito messi in servizio per i pendolari siciliani e insieme ai due già in servizio dal 26 settembre contibuiranno a potenziare i servizi ferroviari nell’aerea metropolitana di Palermo, permettendo di liberare altro materiale rotabile che sarà impiegato con più efficienza su altre linee della Sicilia.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia