Grazie a un progetto tecnologico ambizioso che prende, temporaneamente, il nome di Traveling Companion, Ferrovie dello Stato Italiane metterà, in un futuro prossimo a disposizione degli utenti un “vero e proprio compagno di viaggio”.

L’iniziativa è considerata di fondamentale importanza nel Piano Industriale, di respiro decennale, del Gruppo FS, che verrà presentato il prossimo 28 settembre dall’Amministratore delegato del gruppo Renato Mazzoncini.

L’intento di FS è quello di realizzare, attraverso Traveling Companion, una piattaforma digitale, in grado di fornire ai clienti aiuto nella pianificazione dei viaggi, accompagnandoli in tutte le fasi dei loro spostamenti e integrando le diverse modalità di trasporto, comprese quelle che non interessano direttamente le infrastrutture di FS.

La futura piattaforma dovrà, quindi, interfacciarsi con altri attori, da quelli del trasporto pubblico locale ai servizi sharing che molti viaggiatori già conoscono e utilizzano.

La piattaforma digitale, e la app che ne deriverà, hanno lo scopo di permettere al cliente di scegliere le opzioni di viaggio nelle varie fasi, guardando anche ai tempi e ai costi, con l’opportunità di riprogrammare gli itinerari in caso di cambiamenti e inconvenienti, preoccupandosi della tariffa solo alla fine degli spostamenti.

Tutto questo con un unico, biglietto. Al fine di portare a termine questo ambizioso progetto sarà necessaria la disponibilità degli altri operatori che si interessano di tipologie complementari di trasporto collettivo, per creare uno scambio virtuoso che rafforzi le nuove prassi o puntelli quelle più deboli.

Nel 2017 la proposta di FS Italiane si tradurrà in un progetto completo, sulla scia di quello che ha già portato a un accordo con Google, per informazioni sulla programmazione ferroviaria via Google Maps; il progetto Traveling Companion sarà quindi disponibile per chi vorrà raccogliere la sfida di una mobilità senza barriere.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia