Il 14 settembre durante la convention “Noi, tutti insieme per il cliente” che ha riunito a Roma i vertici di Trenitalia e FS, dieci clienti selezionati tra coloro che hanno inviato un reclamo, hanno potuto incontrare l’amministratore delegato di Trenitalia, Barbara Morgante, e l'amministratore delegato FS, Renato Mazzoncini.

Sono stati proprio i viaggiatori ascoltati, che con le loro esperienze di viaggio non positive, hanno sottolineato quanto l’importanza di un ascolto attento e di un’interazione continua tra chi offre servizi e chi ne fruisce, sia sempre più necessaria.

C’è quindi da parte delle due aziende, un approccio sempre più mirato al continuo miglioramento dei servizi, obiettivo, per cui giocano un ruolo fondamentale sia la digitalizzazione che l’informazione tempestiva. 



Da qui il progetto di un nuovo modello di “control room” in grado di raggiungere i clienti attraverso un’app dedicata, capace di dare notizie non solo sul treno o eventuali disservizi, ma anche sull’intera tratta ferroviaria su cui ci si sta muovendo.

«La centralità del cliente è un tema che deve permeare ancora di più il nostro modo di lavorare, perché l’interlocuzione diretta tra azienda e cliente è a dir poco fondamentale», ha dichiarato Mazzoncini.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia