Domani torneranno in servizio 16 dei 25 treni ATR 220 bloccati dall’USTIF nei giorni precedenti, perché ritenuti pericolosi. A questi 16 se ne aggiungono quattro messi a disposizione da Trenitalia. In questo modo FSE tenta di rimediare, ma non del tutto, ai disagi per i pendolari.

La società comunica, infatti, che tra domani e martedì potrebbero verificarsi ritardi e problemi a causa di convogli troppo affollati. Alcune corse che solitamente vengono effettuate con treni doppi e quindi con sei carrozze, saranno infatti svolte da un singolo ATR. La situazione dovrebbe tornare alla normalità mercoledì. Da domani comunque le corse saranno effettuate come da orario di servizio senza bus sostitutivi.

 

ATR 220.019 a Nardò - Foto Daniele Donadelli - Licenza CC BY 2.0

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia