Si parla di treni ad alta velocità tra Varsavia e Łódż con una diramazione per Poznań e Breslavia. Un progetto di più di 460 kilometri con dei treni che andranno ad una velocità fino a 350 chilometri orari, un investimento di oltre un miliardo di złoty la cui finalizzazione è prevista per il 2023.

Negli anni precedenti c’è già stato un progetto simile pianificato per il 2016 che però non è mai stato messo in atto. Il prossimo piano è l’allargamento della linea Cracovia-Katowice con altri 150 chilometri di binari.

La massima velocità per i treni in Polonia è di 220, 230 chilometri orari. Per arrivare ai 300 come i treni di altri paesi dell’Europa bisognerebbe costruire un sistema con una diversa elettrificazione. C’è poi il desiderio di unire entro il 2030 le linee ferroviarie tra Polonia e Repubblica Ceca.

Secondo Marcel Klinowski, capo del gruppo di trasporto “Stowarzyszenia Republikanie” questo progetto è importante e ci sono i soldi per metterlo in atto. Secondo Jakub Majewski, capo della fondazione Pro Kolej non c’è bisogno di treni con una velocità di 300 o 350 chilometri orari visto che le distanze tra le città polacche non sono tanto grandi quanto lo sono in altri paesi, come ad esempio la Francia.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia