Torna all’antico splendore l’intero patrimonio ferroviario della stazione di Varallo Sesia. I diversi cantieri di restauro saranno conclusi per l'anniversario dei 130 anni della linea.

Per l’occasione previsti viaggi in treno storico, esposizione di rotabili d’epoca e altri eventi collaterali. L’importante anniversario dei 130 anni della storica linea che attraversa la Valsesia, riaperta dalla Fondazione FS a scopi turistici un anno fa, è l’occasione per presentare il rinnovato Patrimonio ferroviario della stazione di Varallo Sesia.

Dopo i primi interventi di restauro sull’ex Fabbricato Merci e sull’ex Rimessa Locomotive, l’Amministrazione Comunale di Varallo, d’intesa con la Fondazione FS Italiane, ha avviato i lavori sui prospetti della stazione e portato avanti un ampio progetto di recupero degli elementi funzionali tipici di una stazione tardo ottocentesca.

Sono stati restaurati e resi nuovamente funzionanti le colonne idrauliche per il rifornimento delle locomotive a vapore, la gru per la movimentazione dei carichi dei treni merci, la piattaforma girevole per le locomotive. Di fatto, questo Patrimonio rappresenta il cuore del Museo Ferroviario Valsesiano che sarà “dinamico e vivo” grazie ai viaggi in treno storico della Fondazione FS.

Sabato 3 e domenica 4 settembre 2016 la Fondazione FS ha organizzato una serie di eventi. Previsti viaggi in treno storico con locomotiva a vapore da Milano a Varallo Sesia e da Novara a Varallo Sesia a bordo delle “Littorine” d’epoca ALn 772. Sarà anche rievocato il tipico treno "Accelerato" che per 40 anni ha percorso la ferrovia, con locomotiva a vapore gruppo "880" del 1920 e carrozze “Centoporte”. Presso la stazione di Varallo ci sarà l’esposizione di alcuni rotabili d’epoca, tra cui la lussuosa carrozza S6 del Treno Presidenziale, una 1° classe serie 10000 del 1921, una “Centoporte” a tre assi degli anni 30 recentemente restaurata ed esposta al pubblico per la prima volta.

Il calendario degli eventi:

3 settembre 2016: viaggio su carrozze “Centoporte”, trainate da locomotiva a vapore Gr. 880, da Novara (partenza 9.10) a Varallo Sesia (arrivo 11.18) e viceversa (partenza 13.00, arrivo 15.08)

3 settembre 2016: viaggio su automotrice Aln 772 da Novara (partenza 13.15) a Varallo Sesia (arrivo 14.50) e viceversa (partenza 17.20, arrivo 18.55)

3 settembre 2016: viaggio su carrozze “Centoporte”, trainate da locomotiva a vapore Gr. 880, da Novara (partenza 17.10) a Varallo Sesia (arrivo 19.18) e viceversa (partenza 20.00, arrivo 22.08)

4 settembre 2016: viaggio su automotrice Aln 772 da Novara (partenza 10.20) a Varallo Sesia (arrivo 11.50) e viceversa (partenza 12.10, arrivo 13.40)

4 settembre 2016: viaggio su automotrice Aln 772 da Novara (partenza 14.16) a Varallo Sesia (arrivo 15.45) e viceversa (partenza 16.05, arrivo 17.30)

4 settembre 2016: viaggio su automotrice Aln 772 da Novara (partenza 18.05) a Varallo Sesia (arrivo 19.35) e viceversa (partenza 20.10, arrivo 21.40)

4 settembre 2016: viaggio su carrozze “Centoporte”, trainate da locomotiva a vapore Gr. 625, da Milano (partenza 8.00) a Varallo Sesia (arrivo 11.29) e viceversa (partenza 16.55, arrivo 20.40)

Tutti gli eventi sono di iniziativa della Fondazione FS Italiane, ad esclusione del solo viaggio in treno storico del 4 settembre da Milano a Varallo Sesia, e con il patrocinio di Regione Piemonte, Città di Varallo e Museo Ferroviario Valsesiano.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia