A partire dal 1° agosto, per acquistare un biglietto regionale sarà richiesto in quale giorno si intende viaggiare e il biglietto potrà essere utilizzato esclusivamente entro le 23.59 del giorno riportato sul biglietto stesso. Dopo quell'ora, quindi, non sarà più valido. Fino ad oggi i biglietti comprati nelle edicole, nelle biglietterie, nelle macchinette self service e nelle agenzie di viaggio avevano invece validità di due mesi: una possibilità che incoraggiava l'evasione, perché bastava avere un biglietto in tasca da convalidare anche all'ultimo minuto per prevenire la multa. Le novità, fa sapere trenitalia, non riguarderanno i biglietti regionali acquistati sul loro sito web o da App, ma resta tuttavia invariato l'obbligo di convalidare sempre il biglietto prima di salire a bordo. Dal momento della validazione, il biglietto sarà valido per le quattro ore successive. Qualora allo scadere della validità si sia ancora in viaggio a bordo del treno, però, si potrà comunque raggiungere la propria destinazione finale, senza fermate intermedie.

La data del viaggio potrà essere cambiata, ma una sola volta ed entro le ore 23:59 del giorno precedente la data indicata sul biglietto e gratuitamente presso le biglietterie Trenitalia e le macchinette Self Service Trenitalia. La self service emetterà un promemoria con la nuova data del viaggio, che dovrà sempre essere esibito insieme al titolo originale. La data del viaggio può essere modificata anche nei punti vendita SiSALPAY, LisPaga di Lottomatica e SIR Tabaccai, pagando una maggiorazione di 50 centesimi per biglietto. Anche in questo caso, verrà consegnato un promemoria con la nuova data del viaggio da esibire sempre insieme al titolo originale. Infine, è possibile cambiare il biglietto anche nelle agenzie di viaggio, ma solo se è stato acquistato proprio in quell'agenzia e pagando una maggiorazione a discrezione dell'agenzia stessa.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia