Sono state rese note le tracce di Italo in Adriatica.

La compagnia dei treni bordeaux viaggerà dal 2 luglio tra Milano e Ancona e viceversa, come annunciato nei giorni scorsi.

A scendere sono previste due coppie e precisamente l'8131 e l'8135. Vediamole nel dettaglio.

L'Italo 8131 parte da Milano Centrale alle 8.45 per giungere ad Ancona alle 11.52 con una percorrenza di 3 ore e 7 minuti. Le fermate intermedia sono a Milano Rogoredo, Bologna, Rimini, Riccione e Pesaro. L'italo 8135 invece lascia Centrale alle 11.40 per arrivare nelle Marche alle 15.23 con una percorrenza di 3 ore e 43 minuti ben più lunga dell'altra nonostante le medesime fermate intermedie.

A risalire esistono invece gli Italo 8126 e 8128.

L'Italo 8126 lascia Ancona alle 13.40 per giungere a Milano Centrale alle 17.15 facendo le stesse fermate dell'andata senza Rogoredo. L'Italo 8128 per contro parte dalle Marche alle 19.40 e arriva in Lombardia alle 23.15 sempre con le soste già viste. In questo caso la percorrenza è di 3 ore e 35 minuti.

In tutti i casi, secondo quanto previsto dal sito di Italo, si tratta di AGV 575. Alla luce di quanto annunciato, tuttavia, dovrebbe mancare ancora una coppia che probabilmente sarà inserita nei prossimi giorni.

Tutto pronto, comunque, per il ritorno della compagnia AV in Adriatica!

Si ringrazia Andrea Cardinali

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia