A differenza di quanto ipotizzato fino ad oggi, la stazione della Metro C di Roma di San Giovanni dovrebbe aprire nei giorni immediatamente successivi al primo maggio.

Lo scrive oggi Radio Colonna che riporta le ultime indiscrezioni dal dipartimento della Mobilità del Comune di Roma
Al momento, tuttavia, non sarebbe stata ancora fissata una data anche se si tratterebbe di più di un anno dopo dell’inaugurazione della stazione, avvenuta il primo aprile 2017.

Nel frattempo emergono sul sito stesso altri particolari sul nuovo impianto che suscitano qualche perplessità.
Secondo Radio Colonna, il passaggio tra la C e la Metro A non avverrà all’altezza delle banchine, ma al piano dei tornelli, e questo farà sì che i passeggeri che intendono andare da una linea all’altra perderanno almeno 5-6 minuti.
In sostanza, bisognerà dapprima risalire sotto il piano stradale e poi riscendere a -20 metri.

Qualche dubbio anche sul fronte delle frequenze dei treni, dove non si prevedono standard proprio europei. Attualmente siamo da un minimo di 7 a un massimo di 14 minuti. Ma per avere una frequenza che sia sui 4 minuti, bisognerà aspettare il cosiddetto “tronchetto”, un tratto di binario che permette ai treni di tornare indietro che non si vedrà prima del 2022.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.