Nel 2019 il servizio di trasporto notturno Nightliner ha riscosso un enorme successo fra giovani e giovanissimi grazie alla possibilità di viaggiare durante la notte con il mezzo pubblico.

"Vogliamo garantire notti sicure ai ragazzi, offrendo loro una valida alternativa all'auto grazie a mezzi pubblici attrattivi" sottolinea l'assessore provinciale alla mobilità Daniel Alfreider, competente in materia di orari, tratte, tariffe e finanziamento dei Nightliner.

A partire dal 15 dicembre è entrato in servizio anche il nuovo treno notturno da Bolzano a Fortezza. "Con questo servizio rispondiamo a una richiesta di lunga data dei giovani fra Bolzano e Bressanone" spiega Alfreider.

L'offerta complessiva dei Nightliner è stata plasmata in accordo con le organizzazioni giovanili dei Comuni e delle Comunità comprensoriali, ricorda Alfreider, che tiene a ringraziare tutti coloro che hanno collaborato all'istituzione del servizio, e fra questi specialmente i giovani.

"Anche nel 2020 il Nightliner con le sue circa 40 linee raccoglierà i giovani nei loro luoghi di ritrovo e li riporterà poi a casa in modo rapido e sicuro" spiega Alfreider. Il decreto ha ora assegnato il servizio alle cordate che hanno vinto il concorso per l’erogazione del servizio nel 2020.

I servizi sono stati suddivisi in due lotti. L’assegnazione per il lotto "Oltradige/Bassa Atesina", "Burgraviato" e "Val Venosta" è stato aggiudicato al Raggruppamento Temporaneo d'Impresa (RTI) composto da SAD Trasporto Locale Spa, Punktgenau di Haller Stefan, Pircher Helmuth, Ganterer Roland, Augscheller Florian e Dibiasibus Sas di Dibiasi Elmar & Co per la somma di 309.435,61 euro. Per il lotto "Valle Isarco", "Val Pusteria" e "Sciliar" il servizio è stato assegnato al RTI costituito da alcuni soci di LiBUS – Consorzio dei concessionari di linea della Provincia autonoma di Bolzano, e alcuni soci di CAA – Consorzio Alto Adige autonoleggiatori. Il contratto prevede che ricevano dalla Provincia 437.668,33 euro.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.