Secondo quanto riportato dal Financial Times martedì scorso il ministro della difesa britannico ha avviato colloqui esclusivi con l’azienda aerospaziale statunitense Boeing per un contratto di circa due miliardi di sterline per sostituire la sua flotta di aerei da sorveglianza per la Royal Air Force.

La decisione di portare a termine l’accordo di fornitura con Boing, che dovrebbe essere confermata in vista di una conferenza della Nato questa settimana, susciterà probabilmente reazioni negativa nel paese, dal momento che sarebbe stata presa senza una gara d'appalto.

Progettati per la Royal Australian Air Force (RAAF) per il Project Wedgetail questi velivoli sono stati adottati anche dalle forze aeree turche, per il "Project Peace Eagle" e dalle forze aeree sudcoreane, per il "Project Peace Eye".

Foto di Timothy from Australia - RAAF Boeing 737 'Wedgetail' AEW&C, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=12167295

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.