Va bene viaggiare low cost, ma forse in questo caso si esagera. Ryanair ha riservato a un gruppo di 180 passeggeri una sorpresa decisamente insolita.

Nella tarda serata di venerdì 22 dicembre, i malcapitati avrebbero dovuto imbarcarsi all'aeroporto di Treviso per arrivare a Palermo per festeggiare le imminenti festività natalizie. La partenza era fissata per le 22.30 ma, a pochi minuti dall'imbarco, Ryanair annuncia che il volo è stato cancellato.

L'unica soluzione possibile per non perdere del tutto il biglietto aereo è stata quella di trascorrere la notte in albergo e partire la mattina successiva ma non con un aereo, bensì con un autobus, un mezzo decisamente comodo per raggiungere la Sicilia dal Veneto...

Alcuni hanno seccamente declinato l'offerta, ma molti altri passeggeri, stremati, hanno deciso di salire a bordo del mezzo e avventurarsi in una vera e propria odissea della durata di quasi 24 ore, a causa del traffico intenso trovato lungo il percorso. Ovviamente rabbia e malumore non hanno tardato a manifestarsi nei viaggiatori, quasi tutti intenzionati nei prossimi giorni a presentare reclami e lamentele alla compagnia irlandese che ha riservato loro un trattamento a dir poco insolito.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.