Norwegian Air pensa a nuovi voli in USAArgentina per i clienti italiani. La notizia arriva direttamente da Alfons Claver, ‎communications and institutional relations manager, Spain di Norwegian Air Shuttle, la low cost norvegese che dopo aver lanciato i collegamenti d Roma verso New York e Los Angeles, con il Roma-San Francisco a partire da febbraio, si appresta ad inaugurare il Malpensa-Los Angeles dal 16 giugno 2018, con quattro voli a settimana e un operativo valido tutto l’anno.

"Per volare negli Stati Uniti siamo agevolati dall’esistenza di un accordo di Open Skies, se a ciò si aggiunge il fatto che raggiungiamo già dall’Europa 10 destinazioni in tutti gli States, in futuro potremo aprire qualche nuova rotta anche dall’Italia". Milano, in particolare modo, potrebbe essere il nuovo punto di partenza per l'espansione per i voli oltreoceano, sulla falsariga di Barcellona, "anch’essa una città seconda, non una capitale, dalla quale abbiamo inaugurato recentemente i collegamenti per Los Angeles e San Francisco, che viaggiano tutti con un riempimento intorno al 90%".

Non sono arrivati nuovi annunci per l'estate "vedremo prima come andrà il volo per Los Angeles, anche perché abbiamo appena annunciato il lancio delle rotte da Madrid per la città californiana e per New York" ma la novità è che un’altra possibile rotta potrebbe essere l’Argentina, "un mercato molto interessante per l’Italia, anche se non così importante come lo è per la Spagna".

La compagnia norvegese attraverso la sua consociata locale, ha da poco ricevuto il permesso di operare tra Buenos Aires, Malpensa e Roma Fiumicino anche se per l'inizio del servizio vero e proprio serve prima la firma del ministro dei Trasporti dell’Argentina. A dispetto di questo, però, già nella seconda metà del 2018 Norwegian Air Argentina inizierà a volare su rotte nazionali e sudamericane.

Foto di Biggerben - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18838775

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.