Italo partecipa alla conferenza su “Trasporti e sostenibilità” organizzata dall’Università Milano Bicocca oggi 3 giugno nell’ambito del Festival dello sviluppo sostenibile 2019 promosso da Asvis.

Il convegno riunisce sia gli attori istituzionali che quelli del mondo delle imprese con l’obiettivo di sviluppare un’agenda coerente e concreta verso un trasporto sostenibile. In particolare, la presenza di grandi aziende come Italo, Snam 4 Mobility e Go flash, coinvolte attivamente nello sviluppo di modalità di trasporto sostenibili, permetterà di avere una discussione a livello non solo teorico, ma anche pratico.

Con la propria partecipazione Italo intende sottolineare ancora una volta il suo impegno per il rispetto e la tutela dell’ambiente raccontando quanto fatto fino ad ora e quanto ancora ha intenzione di fare. Italo ha investito su treni innovativi e sostenibili, costruiti con materiali riciclabili come alluminio, acciaio, rame e vetro.

Progettati per le più alte velocità, i treni Italo coniugano tecnologia, sicurezza, risparmio energetico e rispetto per l’ambiente. Basti pensare che il tragitto RomaMilano comporta un’emissione di CO2 di massimo 14 kg se effettuato con un treno Italo, valore che aumenta fino a 66 kg e 94 kg se vengono utilizzati come mezzi di trasporto rispettivamente l’auto e l’aereo.

L’attenzione per l’ambiente, infatti, è per Italo oltre che un valore aggiunto anche una condizione necessaria per garantire un futuro sostenibile ed un equo sviluppo.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia