Alstom ha avviato la produzione di locomotive elettriche per passeggeri Prima M4 "KZ4AT" nella joint venture EKZ a Nur-Sultan (Astana), in Kazakistan.

 

Queste locomotive fanno parte del contratto firmato con KTZ (Kazakhstan Railways) per la consegna e la manutenzione di 302 Prima T8 "KZ8A" e 119 Prima M4 "KZ4AT"Alstom prevede di assumere altre 35 persone per la nuova linea di produzione.

Alstom sta espandendo le linee di produzione presso EKZ che includono la costruzione di locomotive da merci Prima T8 "KZ8A" per il Kazakistan e "AZ8A" per l'esportazione in Azerbaigian, la produzione di trasformatori di bordo e l'avvio dell'assemblaggiodelle locomotive passeggeri Prima M4.

"Siamo orgogliosi di ampliare le nostre attività lanciando la nuova linea di produzione per locomotive passeggeri in Kazakistan, che diversifica il programma di industrializzazione del paese. La prima locomotiva per passeggeri dovrebbe essere pronta entro la fine del 2019 e quindi certificata come prodotto nuovo e "Made in Kazakhstan", e abbiamo una forte volontà di farla diventare una piattaforma da esportazione in Asia Centrale. 

Le stesse 20 locomotive passeggeri Prima M4 sono già in esercizio commerciale sulle ferrovie kazake e hanno percorso più di 15 milioni di chilometri, dimostrando la loro affidabilità", ha affermato Guillaume Tritter, Managing Director di Alstom per il Kazakistan.

Questa locomotiva polivalente si basa sulla piattaforma modulare Alstom Prima progettata per fornire agli operatori le soluzioni più adatte per i servizi passeggeri. È una delle più versatili, in termini di applicazioni, locomotiva elettrica al mondo. 
Essa è in grado di funzionare a 200 km/h nei servizi passeggeri ed è stata progettata per operare con successo in condizioni climatiche estreme da -50° C a +50° C. Sviluppata sulla base dei requisiti tecnici di KTZ (Kazakhstan Railways) e in conformità con gli standard e le specifiche GOST, la locomotiva ha un sistema di trazione all'avanguardia basato sulla tecnologia e sui componenti Alstom prodotti da Alstom e Transmashholding.

EKZ, una joint venture tra Alstom e Transmashholding (TMH), impiega oltre 550 persone e sta lavorando per fornire e mantenere le locomotive elettriche Prima ordinate da KTZ. Oggi 50 locomotive merci e 20 locomotive passeggeri sono già in esercizio commerciale sulle linee ferroviarie del Kazakistan.

Alstom è presente in Kazakistan con oltre 650 persone, due joint venture e due stabilimenti, EKZ a Nur-Sultan per la produzione e la manutenzione di locomotive e trasformatori di bordo, e KEP ad Almaty per la produzione di motori per scambi. 
Alstom è l'unico produttore di locomotive elettriche e motori per scambi nella regione dell'Asia Centrale e del Caucaso e offre un importante contributo alla rivitalizzazione della sua industria ferroviaria e allo sviluppo della sua economia.

Foto Alstom

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia