Con una nota di poche righe RFI rompe gli indugi e dà a Tecnis un ultimatum sull’anello ferroviario di Palermo.

Rete Ferroviaria Italiana chiede infatti di conoscere entro un mese le intenzioni del commissario straordinario dell’azienda o è pronta a rescindere il contratto.
Una minaccia, più o meno velata, che non è certo una novità, dato che il Comune guidato dal Sindaco Leoluca Orlando chiede da anni alle Ferrovie di recedere dal contratto.

RFI ha riscontrato da maggio “la sostanziale interruzione delle attività e, non essendo ulteriormente ammissibile il procrastinarsi di tale situazione di stallo che sta gravemente ledendo gli interessi del comune di Palermo, per il quale RFI svolge il ruolo di soggetto attuatore dell’appalto, si intima a codesto spettabile commissario straordinario di far conoscere le proprie determinazioni in merito alla prosecuzione o meno del rapporto contrattuale”.

Il Comune ha deciso già da tempo di chiedere il commissariamento dellopera e la nomina a commissario proprio del sindaco di Palermo.

La nota di RFI, che intima una risposta entro un mese fa esultare Orlando che dice: “Apprezziamo che la priorità del rispetto della città e dei cittadini sia finalmente stata assunta come tale anche da RFI di fronte a una situazione insostenibile e al sostanziale abbandono dei cantieri da parte di Tecnis. Mi auguro che il Governo dia un segnale di presenza e attenzione. Un segnale dovuto, tanto per il valore dell'opera quanto per l'impatto che sta avendo sulla città”.

“Siamo soddisfatti di questo passo in avanti – commenta l’assessore alla Mobilità Giusto Catania, che ha firmato la lettera con cui l’amministrazione chiede alle Ferrovie una dettagliata relazione che supporti la richiesta di commissariamento - Aver chiaramente indicato la volontà di chiedere il commissariamento ha smosso le acque, con questa importante presa di posizione di RFI che auspichiamo sia seguita da passi formali concreti”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia