Qualcuno la adora, qualcuno decisamente... meno, fatto sta che da quando Greta Thunberg ha deciso di utilizzare il treno per i propri spostamenti per ridurne l’impatto ambientale sono sempre di più gli svedesi (e non solo) che hanno deciso di rinunciare all’aereo per i propri viaggi.

Björn Ferry, atleta norvegese di biathlon che ha vinto una medaglia d’oro alle olimpiadi, è stato uno dei primi e si è impegnato per una maggiore sostenibilità delle sue trasferte di lavoro. Per averlo come commentatore, la televisione svedese Svt ha accettato una clausola che la impegnava a non programmare viaggi in aereo.

Intanto a Zurigo alcuni politici hanno proposto di vietare l’utilizzo dell’aereo per i viaggio di lavoro dei dipendenti pubblici della città svizzera.

Come riportato da Klimareporter, non si tratta di una esclusiva svizzera visto che anche i politici svedesi hanno cominciato a optare per i viaggi in treno per i propri spostamenti, come ha fatto anche il ministro della Cultura Alice Bah Kuhnke nel 2018.

Come sempre accade in questi casi, sono i social che monitorano lo stato di questa nuova tendenza. Su Facebook è nato un gruppo che raccoglie i cittadini svedesi che vogliono viaggiare usando il treno anziché l’aeroplano con il gruppo Tågsemester (vacanze in treno) conta attualmente quasi novantamila iscritti, mentre la pagina omonima ne conta più di dodicimila.

Andando forse anche oltre, si sono diffusi sempre sui social alcuni hashtag tra cui #jagstannarpåmarken (io resto a terra), #flygskam (vergogna di prendere l’aereo) e appunto Tågsemester.

Del resto, i numeri parlano chiaro. Stando a quanto rilevato da un sondaggio realizzato dal WWF due mesi fa, il 23% degli svedesi avrebbe rinunciato a viaggiare in aeroplano per tutelare il clima, con un aumento del 6% rispetto all’anno precedente. 

Stando ai dati di aero.de, il numero di passeggeri delle ferrovie svedesi SJ è aumentato a un livello record di trentadue milioni e per questo motivo la compagnia ha anche aumentato l’offerta di collegamenti ferroviari, con particolare attenzione per quelli notturni.

Del resto, la stessa SJ ha mostrato come i viaggi in treno sul territorio nazionale siano attualmente più economici di quelli svolti in aereo per le stesse tratte.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia