Nel pomeriggio di lunedì 25 marzo, una donna di trent’anni è stata travolta da un convoglio nella stazione di Locate di Triulzi, nell’hinterland milanese.

L’episodio si è verificato intorno alle 17.35 quando il treno della linea S13 partito da Pavia ha travolto la giovane in stazione a Locate.
Non è ancora nota la dinamica dell’incidente, e per i rilievi sono intervenuti gli agenti della Polfer.

I Carabinieri di Corsico, giunti sul posto, sembrerebbero escludere che si sia trattato di un tentativo di suicidio.
Secondo una prima ricostruzione, la giovane avrebbe attraversato i binari a pochi metri dalla stazione.

La trentenne, tratta in salvo dai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata con l’elicottero in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza.

La circolazione sulla linea è stata interrotta per permettere le operazioni di soccorso e i rilievi degli investigatori. I disagi, come riportato sul portale di Trenord, si sono concentrati sulle linee Alessandria-Voghera-Pavia-Milano e Stradella-Pavia-Milano che hanno subito “ritardi di circa 60 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia