Ritorna un nuovo appuntamento con “Top & Flop”! La rubrica di Ferrovie.Info in cui annoveriamo personaggi, aziende, enti o categorie che si sono, a nostro avviso, distinti in positivo e in negativo questa settimana. 

Diteci la vostra sulla nostra Pagina Facebook.

Partiamo!

TOP - Germania

Un po' ci dispiaceva: la Germania, mito per eccellenza del trasporto ferroviario, ultimamente avevo perso buona parte del suo smalto; ritardi dei treni, ICE in fiamme, servizio non all'altezza del nome DB.

Ora però, sembra arrivare la svolta: la notizia della settimana dice che sono partiti i progetti per ben tre nuovi tracciati dove potranno correre gli Intercity Express (ICE) in grado di viaggiare fino a 300 chilometri orari. 

I tre nuovi percorsi collegheranno Berlino a Hannover, Francoforte a Mannheim e Norimberga a Wuerzburg. L'annuncio è arrivato dal commissario del governo federale per le Ferrovie, Enak Ferlemann.

Progetti ancora a lungo termine, ma comunque ufficializzati dalle alte sfere DB. La Germania torna a correre? Probabilmente sì. Anche per colmare un gap con altre nazioni sull'AV, Italia inclusa, che oggettivamente era difficile rimanesse così a lungo.

FLOP - Metropolitana di Roma

Santo Cielo, viaggiare in metropolitana non può e non deve rappresentare sistematicamente un pericolo per i viaggiatori.

Eppure, a Roma, funziona così. Non sono direttamente i treni ad avere difetti, ma si tratta di tutta l'infrastruttura metro-tramviaria a presentare problemi.

Questa settimana il guaio è accaduto in stazione a Barberini, dove l'ultimo scalino dell'impianto in direzione salita ha ceduto alzandosi, fortunatamente senza conseguenze per gli utenti presenti.
Un miracolo: se qualcuno fosse stato lì sopra ora avremo di sicuro alcuni feriti, nella migliore delle ipotesi.

I romani ora tremano al pensiero dei tempi di chiusura dell'impianto, con la vicina stazione di Repubblica ancora oggi serrata dopo oltre 5 mesi cui oggi si è aggiunta Spagna.

Quanto avviene a Roma, oltre al consueto degrado e agli altri disservizi, non è un buon modo di gestire la mobilità di una metropoli.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia